07. Contrassegno per disabili: riportare i dati viola la privacy?

chiedo  se,  a seguito del decreto attuativo di adeguamento delle norme sulla privacy,  devo indicare i dati personali con foto sul contrassegno per i disabili rilasciato dall’Ente,  ai sensi del regolamento di cui al DPR 495/1992 e ss. mm.


il nuovo contrassegno per i disabili motori si compone di due parti che, una volta plastificate si configurano come due facciate, delle quali una si espone sul parabrezza dell’auto, mentre l’altra rimane nascosta. Nella prima (quella che si espone) è rappresentata l’icona azzurra e indicato esclusivamente il numero dell’autorizzazione e il nome dell’ente che l’ha rilasciata. Nella parte che non si espone sono contenute la fotografia dell’intestatario dell’autorizzazione e le sue generalità. Questo accorgimento è stato adottato proprio al fine di consentire sia l’esposizione, senza l’indicazione delle generalità, sia l’intestazione del permesso, allo scopo di verificarne la correttezza nell’utilizzo.

Da ciò si deduce che l’indicazione delle generalità, come richiesto, non comporta alcune violazione alla riservatezza.

 

Total Page Visits: 29 - Today Page Visits: 1